mamma amica mia

Stasera eravamo romanticamente sedute in bagno, il tamagotchi impegnato a fare “una cacca gande e una pizzinna” e tra uno sforzo e l’altro mi guarda, mi fa una carezza – “cara” – e mi dice: “a mamma è mmia amica…”

Io non credo che essere “amica” della propria figlia sia la cosa giusta da fare, sia il ruolo giusto.

Ma ha due anni, per adesso posso commuovermi senza farmi domande 😀

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

One thought on “mamma amica mia

  1. l’esperienza mi ha insegnato che l’autorità non ha spazio per l’amicizia e le due cose non possono coesistere.
    Non ho figli e probabilmente non dovrei parlare; dico che se ne avessi avuto sarei il loro amico più vicino.. o avrei voluto esserlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *