del nuoto e della piscina

[singlepic id=47 w=80 h=height mode=web20|watermark float=left]

prima dell’alluvione – giovedì scorso – il topobambino ha cominciato il suo primo corso in piscina.
“la piscina dei grandi”, con la maestra ilaria.
gli è piaciuto, hanno giocato, nuotato, fatto i tuffi e si sono buttati in acqua dallo scivolo.
[singlepic id=48 w=80 h=height mode=web20|watermark float=left]
hanno cominciato coi braccioli e poi li hanno levati, hanno galleggiato, sbattuto i piedi, usato i tubi galleggianti e fatto le spinte dal bordo.

la maestra, oltre a dire che è un bambino “acquatico” e coordinato, dice che è molto ubbidiente… questa cosa me la dissero anche i maestri di sci quest’inverno.
e soprattutto tutti dicono “è un bambino che ascolta quando gli si parla”.
quindi deduco non ascolti solo me 😀

comunque era contento e vuole tornarci! domani si replica.

vediamo col tempo come andrà 🙂

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

3 thoughts on “del nuoto e della piscina

  1. Anche Gaia inizierà il 20…ma il tuo ometto lo vedo mooolto più portato per il nuoto. Speriamo bene! Non vorrei forzare troppo le cose, è che nel corso dei “piccoli” imparano solo a prendere un pò di acqua in faccia. 😀
    e quella oramai le piace prenderla!
    Ciao Lllllluulllaa!!! bacioni ai tuoi due amori

  2. non so perché mi viene in mente il “de vulgari eloquentia”.. sarà per colpa del titolo? vabbè, commento inutile.

    bel post, mi piace 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *