macheda, l’uomo nuovo

In questo periodo calcisticamente da dimenticare, in questo mercato di svendita blucerchiata, segno questo aneddoto di una quindicina di giorni fa (quindi antecedente alla depressione per la dipartita del Pazzo verso lidi nebbiosi).

Il tamagotchi, altrimenti detta “spugna” o nel dettaglio “sentoanchequellochenonimmaginate” l’altro giorno, mentre guardavamo la partita fa:
“c’è a pattita?? giocca a Pamp?”
“sì” dico io…
e lei: “a Pamp ha uno nuovo, macheda
:-O

cioè, la Samp ha comprato uno che si chiama Macheda davvero.
ma lei che cacchio ne sa?????
Non mi ricordo nemmeno di averne parlato.
Forse l’avrò fatto col topobambino..

okay, devo stare attenta a quello che dico, sempre 😀

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

One thought on “macheda, l’uomo nuovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *