Latte e gru

Stasera il topobambino ha letto – quasi – le sue prime parole: “latte” e “gru”, in stampatello maiuscolo ovviamente. Mentre l’annina teneva il segno sulla parola col suo ditino grassoccio.

E l’ho visto orgoglioso della quasi lettura. E cresciuto.

Poi ha preparato lo zainetto, che domani va in “gita”: un rotolo di cartone che ci vuole un cannocchiale, una mappa (del mondo dei draghi), un walkie-talkie (senza pile) per i contatti urgenti.
E cappellino e maglia della samp 🙂

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *