le idee chiare in cucina 2 (questa volta pepino non c’entra…)

Settimana prima della Domenica delle Palme.
Un negozio del vicolo espone una bella cassettina con le palme, grandi e piccole, da portare a bendire la domenica a Messa.
Una signora milanese tutta infighettata si avvicina alla negoziante:
– mi scusi!
– sì mi dica…
– queste… come si cucinano?

Tre giorni fa, negozio di gastronomia. La titolare è al telefono:
– sì, mi dica… sì, certo, glielo posso preparare… sì, da portare via…
– …
– come scusi???? ma no!!!!
– …
– ma le dico di no!!! mi dice come faccio a prepararle il pesto senza l’olio? non si può!
– …
– come?? ma scherza? con il burro??

nota: okay che noi siamo “torta di riso finita” ma cacchio… c’è un limite a tutto!

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

One thought on “le idee chiare in cucina 2 (questa volta pepino non c’entra…)

  1. quella delle palme è fantastica! specie se a raccontarla è una che una volta ha definito uno stampo da ciambella “quella specie di teglia col tubo in mezzo”
    mi capotto :DDD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *