13 mesi, memo

13 mesi compiuti.

altro post per ricordare. perché ‘sta bimbetta è buffa e la cosa che più mi stupisce ogni giorno è che capisce tutto, proprio tutto.
Se le dico: “vai in cameretta a prendere gli zoccoletti” lei parte e ci va.
Se le dico: “se vuoi la ciotolina di pop corn devi metterti seduta sul tappeto, che se vai in giro li rovesci da tutte le parti!” lei si gira e va a sedersi sul tappeto.
(che poi lo so che i pop corn non sono cibo da 13 mesi ma almeno così le seleziono i più morbidi, altrimenti glieli dà il topobambino di nascosto :-D)

Le chiedo: “cosa vuoi?” e lei: “checche”, indicando la scatola di crackers.
gliene do uno e mi guarda sorridendo a sei denti e mi dice: “Gace” 🙂

oppure ha sete, “dimmi, cosa vuoi?”
“quacca” o “quaqua”… e si prende il suo bicchierino col beccuccio e beve.

la siedi sul suo seggiolone e batte le manine sul tavolino:”pappa!”
“che dici, lo vuoi il petto di pollo?”
e ride e fa “schhhi” scuotendo la testa in avanti, che poi scuote tutto, le spalle, il collo, la testa… è così buffa che glielo faccio fare mille volte 😀

è già così grande, seppure così piccolina!

e gioca, gioca da sola, vuole costruire coi lego del topobambino. oppure mette gli omini nella caserma dei pompieri, apre le porticine e li mette dentro, fa camminare gli animaletti…

a volte li spio, nella cameretta a giocare.

e niente, mi basta guardarli…

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

2 thoughts on “13 mesi, memo

  1. Non i loro progressi,
    non i loro giochi,
    ma il tuo stupore e lo sguardo attento
    che spia la loro crescita
    e ci regala parole di tenerezza.
    Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *