il primo passo


Da ieri la Nina si lascia andare.

Si stacca dalle mani di chi la tiene e appena trovato un attimo di equilibrio muove la gambotta avanti e ti viene incontro.

Fa tre passi e ti si butta addosso a peso morto. Non due, non quattro. Tre precisi e non si sgarra.

Per cui devi essere lì, alla distanza giusta, altrimenti non è che lei aspetti, no. Lei si butta, prenderla è un problema tuo 😀

Col suo fisico slanciato e i piedini affusolati direi che possiamo parlare di un mezzo miracolo… 😀

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

2 thoughts on “il primo passo

  1. un, duettrè.. un, duettrè.. un duettrè..
    la piccola ha il valzer nel sangue;
    farà la ballerina 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *