così tremendamente lontano…

Vecchioni è mio padre che canta e scrive canzoni.

Viaggio in treno e lo faccio gridare nelle mie orecchie a coprire ogni altro suono fuori da me.

E piango.

Sì, sarà solo un po’ di nostalgia..

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

One thought on “così tremendamente lontano…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *