Bottigliate

Certo che stare qui a guardare le finestre chiuse di un asilo ascoltando fossati che canta

perché trema l’aria come tremo io
Tremano i vetri di camera mia
Tremano le parole della mia povera calligrafia

o

“difficile non è nuotare contro la corrente
Ma salire nel cielo e non trovarci niente”

insomma.. ha un discreto gusto di autolesionismo alla tafazzi.

Alessandra

Io sono Alessandra

"e scrivo e scrivo e ho molte altre virtù"; un blog come qualcosa da lasciare ai propri figli


emailTwitterFacebookLinkedInGoogle Plus

Comments

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *